Google+ Ivan Catalano - Un Cittadino che fa il proprio dovere alla Camera dei Deputati: Interrogazione su Poste Italiane: Gestione del Personale

Deputato Ivan Catalano

lunedì 3 febbraio 2014

Interrogazione su Poste Italiane: Gestione del Personale


Buonasera a tutti,

ho presentato una nuova interrogazione (4/03405) al Ministro sulla gestione delle risorse umane da parte di Poste Italiane. Ho ricevuto la segnalazione di un lavoratore al quale, dal 2006 ad oggi, non è stata ancora riconosciuta la progressione di carriera. Questa è una segnalazione di molte che arrivano, riguardo alla gestione del personale in Poste Italiane Spa. Ciò è inaccettabile anche in considerazione del fatto che il segnalante ha svolto un ruolo decisivo nell’operazione “Lost Pay”, del 19 marzo 2013, condotta dal comando gruppo guardia di finanza Palermo, che ha messo in evidenza una truffa organizzata ai danni degli utenti della catena “Servizi Postali” e “Posta più”, ed ha portato al sequestro di 72 agenzie in tutta Italia. Poste Italiane è un’azienda partecipata dallo Stato, (chissa ancora per quanto) e deve uniformarsi ai principi della trasparenza e del merito. Ho chiesto al Governo spiegazioni sulla vicenda, anche per tutelare eventuali situazioni analoghe.

Ivan Catalano