Google+ Ivan Catalano - Un Cittadino che fa il proprio dovere alla Camera dei Deputati: Stato dell'Arte sul Retrofit Elettrico di una auto con Motore a combustione interna

Deputato Ivan Catalano

martedì 28 gennaio 2014

Stato dell'Arte sul Retrofit Elettrico di una auto con Motore a combustione interna

Buongiorno a tutti,

facciamo un punto sul retrofit elettrico sulle auto a motore a combustione interna.

Dopo l'approvazione dell'emendamento, in fase di approvazione della legge di stabilità 2013, occorre ora sollecitare il ministero nel rilascio della omologazione. Per fare ciò, come avviene normalmente, occorre aprire un tavolo tecnico se le materie in esame non sono trattate da normative tecniche comunitarie od internazionali. Per fare ciò ho presentato un emendamento all'articolo 13 del Decreto Destinazione Italia:

Dopo il comma 12, aggiungere i seguenti:
12-bis. Entro il 30 Marzo 2014 è istituito, presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Direzione generale per la Motorizzazione, un tavolo tecnico per le modifiche delle caratteristiche costruttive e funzionali dei veicoli come previsto dall'articolo 17-terdecies, comma 1, del decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83. Possono partecipare al Tavolo gli enti direttamente coinvolti, nonché le aziende e gli operatori interessati.
12-ter. Le richieste di partecipazione al Tavolo Tecnico di cui al precedente comma dovranno essere presentate dai soggetti interessati entro e non oltre il 15 Marzo 2014. 
 
contemportaneamente la mia collega Mara Mucci, ha presentato una risoluzione (7/00151) in commissione attività produttive per impegnare il governo, in particolare per adottare misure che favoriscano e sostengano le piccole e medie imprese italiane per quanto riguarda la realizzazione, l'istallazione e l'omologazione dei kit di conversione ed i centri di prova italiani quali le università, i centri di ricerca e l'Enea; 
 
Gli emendamenti amminissibili al Decreto Destinazione Italia saranno enunciati questa mattina. Nel caso di inammissibilità lo strasformerò in un ordine del giorno. 

Ivan Catalano