Google+ Ivan Catalano - Un Cittadino che fa il proprio dovere alla Camera dei Deputati: Mobilitazione Decreto RC Auto: successo e proposte a Bologna

Deputato Ivan Catalano

giovedì 16 gennaio 2014

Mobilitazione Decreto RC Auto: successo e proposte a Bologna

Buona sera a tutti,

Sabato 11 Gennaio 2014, a Bologna, si è svolta a Bologna presso lo ZanHotel Europa la giornata di mobilitazione indetta da diverse associazioni con un intento comune: la tutela dei diritti dei danneggiati, e la forte contrarietà alle misure del decreto "Destinazione Italia" in materia di RC auto (art. 8).

Sabato ero ad Avellino ad un incontro organizzato per parlare di Retrofit e Irisbus.

Però Andrea Colletti e il mio collaboratore Gaetano La Legname hanno fatto due ottimi interventi:

Andrea Colletti (M5S): "Questo decreto fa schifo e va tolto. Le Compagnie sono fameliche e non gliene frega nulla. A destra hanno Fonsai, a sinistra Unipol, mentre tutti hanno il cuore in Generali. Va fatto un emendamento e tolto l'articolo 8, punto. Io proponevo di andare da Renzi con il carro attrezzi! Vogliamo solo parlarne o volete protestare? Nei giornali non se ne parla se non fate qualcosa di clamoroso!"

Gaetano La Legname, collaboratore di Ivan Catalano (M5S), della Commissione Trasporti alla Camera: "i carrozzieri sono garanti della sicurezza davanti alla legge. Abbiamo però scoperto qualcosa di strano sulla riparazione delle auto. Chi sceglie i tempi di riparazione? In Inghilterra, ad esempio, i dati su tempi e i metodi di riparazione sono pubblici, solo così tutti possono essere certi che le riparazioni possano essere fatte nei tempi e nei modi giusti. Infine c'è il problema privacy con la scatola nera, il dato sulla posizione GPS non è giusto che lo abbia l'Ania, ma deve essere il Ministero dei Trasporti, ente pubblico, a conservarlo".

Presenteremo emendamenti al Decreto che vanno nella direzione opposta a quelle norma introdotte con il decreto. 

Ivan Catalano