Google+ Ivan Catalano - Un Cittadino che fa il proprio dovere alla Camera dei Deputati: Ecco come vengono usati i soldi del Fondo Ammortamento titoli di Stato

Deputato Ivan Catalano

mercoledì 13 novembre 2013

Ecco come vengono usati i soldi del Fondo Ammortamento titoli di Stato

Buon pomeriggio a tutti,

con questo post vorrei porre l'attenzione sul Fondo di Ammortamento Titoli dio Stato. Questo è il fondo che abbiamo scelto per restituire l'eccedenza delle nostre indennità, che per contratto elettorale ci siamo impegnati a restituire, ma è il fondo che, con La legge 27 ottobre 1993, n. 432, successivamente modificata dall'articolo 1 del D.L. 8 gennaio 1996, n. 6 (legge n. 110/1996) e dai commi 181-182 dell'articolo 2 della legge 23 dicembre 1996, n. 662 (collegato alla manovra di finanza pubblica per il 1997), viene usato per destinare i proventi delle operazioni di privatizzazione alla riduzione del debito pubblico.

Attualmente il Fondo è disciplinato dal Capo III del Titolo I (artt. 44-52) del D.Lgs 30 dicembre 2003, n. 396 “Testo unico delle disposizioni legislative in materia di debito pubblico” (Testo A). A questo indirizzo si può vedere che fine hanno fatto i soldi in depositati in quel fondo e provenienti dalle privatizzazione delle aziende dello stato, dal 1995 al 2012. (qui più in dettaglio)

E' disponibile inoltre la Relazione e gli allegati del 2012, che il ministero stila tutti gli anni, sull'andamento del fondo.

Come potete vedere la Consistenza Fondo al 31 dicembre 2012 è di 170.531.105,22 € (170 milioni di euro). Proprio qualche giorno fa il ministero del tesoro ha emesso un comunicato nel quale dice che:

Il MEF comunica che il 1° novembre 2013 sono stati utilizzati 5.600 milioni di euro, disponibili sul Fondo per l’ammortamento dei titoli di Stato, a rimborso parziale del BTP 1° novembre 2010 / 1°novembre 2013 - codice ISIN IT0004653108.
Tale operazione esaurisce quasi integralmente le disponibilità del Fondo.

Anche noi abbiamo apportato un contributo di 1,5 milioni di euro a riduzione di questo debito pubblico che ad oggi ammonta ad 2.078 miliardi di euro.

Ognuno si faccia le proprie analisi

Ivan Catalano