Google+ Ivan Catalano - Un Cittadino che fa il proprio dovere alla Camera dei Deputati: Nota Stampa: SU SEA HANDLING ENAC E SEA RIFERISCANO

Deputato Ivan Catalano

giovedì 10 ottobre 2013

Nota Stampa: SU SEA HANDLING ENAC E SEA RIFERISCANO

NOTA STAMPA

TRASPORTI: M5S CAMERA: SU SEA HANDLING ENAC E SEA RIFERISCANO

ROMA, 9 ott - “Farò domanda affinché Enac e Sea Spa vengano a riferire in commissione Trasporti circa le loro posizioni e intenzioni sulla vicenda di Sea Handling dopo che, come avevamo anticipato e, purtroppo, previsto la questione dovrà essere risolta in tempi stretti e non sembra ancora esserci all’orizzonte un progetto in grado di tutelare l’azienda e i suoi 2400 lavoratori”.

Lo dichiara il deputato del M5S Ivan Catalano, vice presidente in commissione Trasporti in riferimento al caso della Sea Handling, società di servizi di assistenza a terra ad aeromobili e passeggeri.

“Ci domandiamo: la Newco, Ital Handling, creata dalla Sea lo scorso 27 settembre prevede un piano di esuberi? E se sì, quanti sarebbero? Dalla stampa - aggiungono - si apprende che la trattativa con i sindacati prevedrebbe che l’accordo tra le parti sia firmato al buio. Tale questione, in particolare, richiede che vi sia una doverosa, e immediata, conferma o smentita.

Riteniamo che la vicenda, in fase di evoluzione tanto rapida quanto dai contorni ancora indefiniti, meriti di essere sottoposta al vaglio delle istituzioni, e della commissione trasporti in particolare, le quali non possono esimersi dal vagliare una vicenda degenerata a causa di violazioni che hanno portato a una multa da parte della Ue di 450 milioni di euro”.